Postcrossing (Legacy) Forum
Not logged in [Login ]
Go To Bottom

NOTICE
The Postcrossing Forum is now at:

https://community.postcrossing.com

This is a read-only archive and can no longer be used.
Learn more here.


Printable Version  
Author: Subject: Regolamenti Postali Internazionali
asev
New Member
**




Posts: 2
Registered: 2-6-2007
Location: Italy
Member Is Offline

Mood: No Mood

[*] posted on 2-6-2007 at 04:06 PM
Regolamenti Postali Internazionali


Sul sito della UPU (Universal Postal Union) ho trovato un paio di pagine che potrebbero tornarci utili per il controllo degli indirizzi all'estero e soprattutto per scriverli nella maniera giusta in uso presso il paese di destinazione.
A questa pagina http://www.upu.int/post_code/en/postal_addressing_systems_member_countries.shtml
Basta selezionare lo stato verso quale spediamo e ci appariranno le regolamentazioni postali su come scrivere l'indirizzo.
A quest'altra pagina http://www.addressdoctor.com/lookup/default.aspx?lang=it basta inserire i vari campi dell'indirizzo per farli verificare dal sistema automatico, che eventualmente ci mostrerà le correzioni da applicare.
Credo che tutti gli utenti di Postcrossing dovrebbero usufruire di questi siti, e che tutti debbano formattare correttamente il proprio indirizzo nel profilo, così come richiesto dalle regolamentazioni internazionali.

edit by judamore (12/11/2008):

Spagna - grazie Effemmedia :D

Adesso, nel main, sulla page di ogni paese c"è il link per l'ufficio postale: ITALIA. ;)

Se hai domande o suggerimenti, scrivi sotto... ;)
View user's profile View All Posts By User This user has MSN Messenger
effemmedia
Member
***




Posts: 43
Registered: 6-12-2006
Location: Roma
Country Flag:
Italy

Italy
Member Is Offline

Mood: :cool:

[*] posted on 11-11-2008 at 02:21 PM


addressdoctor è veramente utile, più di una volta mi ha aiutato, ma avete idea del perché gli indirizzi spagnoli non sono consultabili? :o

Non riesco ad immaginare nessun motivo ...
View user's profile Visit user's homepage View All Posts By User
judamore
Member
****


Avatar


Posts: 166
Registered: 2-12-2005
Location: Brasil - SOUTH AMERICA
Country Flag:
Brazil

Brazil
Postcrossing Username: judamore
Member Is Offline


[*] posted on 11-11-2008 at 05:24 PM


Mi pare che per motivi contrattuali non sono tutti i paesi che autorizzano...
View user's profile Visit user's homepage View All Posts By User
effemmedia
Member
***




Posts: 43
Registered: 6-12-2006
Location: Roma
Country Flag:
Italy

Italy
Member Is Offline

Mood: :cool:

[*] posted on 11-11-2008 at 08:52 PM


si, infatti se chiedi Spagna hai un mesaggio del tipo:

Due to license restrictons imposed by the Spanish Postal Organization we regrettably cannot offer free lookups for Spain. If you need to look up Spanish postal codes, you may purchase a transaction package that will allow you access to all available countries

quello che mi sfugge è che cosa ci potrebbero perdere mai le poste spagnole a far controllare i propri indirizzi? non sarebbe meglio anche per loro se non ci fossero errori?
View user's profile Visit user's homepage View All Posts By User
asev
New Member
**




Posts: 2
Registered: 2-6-2007
Location: Italy
Member Is Offline

Mood: No Mood

[*] posted on 11-11-2008 at 09:23 PM


Secondo me le poste spagnole hanno fornito solo a pagamento i database con i CAP. E quindi l'UPU per rifarsi del prezzo che hanno pagato permette di consultare i dati spagnoli solo con un abbonamento per l'utente finale...
Non è un problema...
Basta andare su http://www.correos.es e controllare il CAP...
Certo non sarà altrettanto comodo, ma meglio di niente!
View user's profile View All Posts By User This user has MSN Messenger
effemmedia
Member
***




Posts: 43
Registered: 6-12-2006
Location: Roma
Country Flag:
Italy

Italy
Member Is Offline

Mood: :cool:

[*] posted on 12-11-2008 at 05:37 AM


grazie asev :)

per chi avesse bisogno questa è la pagina di ricerca:
http://www.correos.es/contenido/13-MenuRec2/04-MenuRec24/1010_s-CodPostal.asp
View user's profile Visit user's homepage View All Posts By User
Lally1904
New Member
**




Posts: 4
Registered: 18-11-2012
Country Flag:
Italy

Italy
Postcrossing Username: Lally1904
Member Is Offline


[*] posted on 19-11-2012 at 11:21 AM


Penso che il primo link sia sbagliato, quello corretto dovrebbe essere: http://www.upu.int/en/activities/addressing/postal-addressing-syste... (trovato in un'altra sezione del forum).
View user's profile View All Posts By User
marco6691
New Member
**




Posts: 10
Registered: 3-8-2012
Country Flag:
Italy

Italy
Postcrossing Username: marco6691
Member Is Offline


[*] posted on 17-8-2019 at 09:16 PM


Novità?
:)
View user's profile View All Posts By User
davfv17
Member
****




Posts: 122
Registered: 5-1-2018
Country Flag:
Italy

Italy
Postcrossing Username: davfv17
Member Is Offline


[*] posted on 22-10-2020 at 02:37 PM


Ciao postcrossers, volevo condividere una cosa che ho scoperto stamattina andando a spedire due buste (una per l'UE, una fuori) contenenti dei piccoli doni natalizi.

Dal 1° gennaio 2021, in seguito ad una circolare UPU (n°117 dell'8 luglio 2019), ogni spedizione di piccole merci, anche non commerciali e di modesto valore come quelle che comunemente si scambiano sul forum (the, dolci, quaderni, adesivi...), dovranno avere allegata:
- una descrizione del contenuto (non ho capito in che forma) se destinate all'UE;
- il modulo dichiarazione doganale CN23 se al di fuori dell'UE.

Sempre per le destinazioni extra-UE non si potranno più imbucare, ci si dovrà recare per forza all'ufficio postale.
https://www.poste.it/nuove-regole-spedizione-corrispondenza-verso-pa...
https://www.poste.it/prodotti/postamail-internazionale.html sezione "come spedire"

Già ad ottobre 2020 è partita la sperimentazione in una serie di uffici postali, ed infatti mi hanno chiesto i dati miei e del destinatario, contenuto della busta e suo valore, facendomi confermare sul pad.
View user's profile View All Posts By User
Iside82
Member
****




Posts: 158
Registered: 9-5-2006
Location: Genoa, Italy
Country Flag:
Italy

Italy
Postcrossing Username: Iside82
Member Is Offline

Mood: Back to postcrossing

[*] posted on 30-10-2020 at 12:29 AM


davfv17, se non lo hai ancora fatto scrivi questo post anche sul nuovo forum, è un argomento che merita sicuramente di essere approfondito.

Soprattutto bisogna capire cosa si intende per quel "merce". Cioè, capisco oggetti come regalini, dolci, penne e simili, ma mi riesce davvero difficile credere che una singola bustina di the, un segnalibro e cosine del genere prive di qualunque valore commerciale possano essere considerate merce.

Anche perchè la pagina di poste con il regolamento dice che sulle buste deve essere scritto "small packet", ossia piccolo pacchetto, ma le normali buste di formato piccolo sotto i 20 grammi per definizione non sono pacchetti.
View user's profile View All Posts By User

  Go To Top

Imprint